Contrappunti, su Punto Informatico di domani.

Ora e’ notte fonda. E la tastiera sulla quale sto iniziando questo contrappunti non fa nessun rumore. O quasi. Tutto il contrario di quella sulla quale ho scritto – con soddisfazione – negli ultimi anni. E questo e’ gia’ un punto. Il computer poi, ovviamente e’ acceso. Eppure non sento il sibilo fastidioso che ha riempito per molto tempo questa stanza. “Lui” anzi, “l’altro” per meglio dire, il tower confusionario, se ne sta proprio spento sotto la scrivania. Con il suo bel groviglio di cavi e cavetti dietro. E questo e’ un altro punto. (continua)

16 commenti a “ANTEPRIMA PUNTO INFORMATICO”

  1. andrea dice:

    qualche metodo per togliere il "dong" all'accensione del mac (oltre ad abbassare il volume del tutto prima di spegnere)

    http://www.macosxhints.com/search.php?query=mute%20startup%20sound&keyType=all&datestart=&dateend=&topic=0&type=stories&author=&mode=search

    macosxhints e' un sito fondamentale

    ciao

    Andrea

  2. No dice:

    Chissà  che bel dibattito verrà  fuori su punto-informatico…

  3. passim dice:

    Benvenuto!

    Non ho il mini ma:

    da sempre ascolto quel rumoroso silenzio o quel silenzio rumoroso. E non solo.

    Ah!

    dimenticavo

    tra un mese compie cinque anni e non conosce ancora il pediatra.

    Sarà  grave?

  4. Il Veleno dice:

    Mantellì, sono commosso. Il rischio è che la ggggente non apprezzi il gesto. Fai una cosa intanto, Domani stacca il telefono, banna tutti dalla mail e nega i commenti sul blog. Per il resto? Goditelo!

  5. Profeta dice:

    Anteprima Punto-Informatico? Nel senso che ti pubblicano sta cosa? ghgh :> Io darei ascolto a mr. Veleno. Per il resto, goditelo! ;)

  6. JackBauer dice:

    Quel "fastidioso suono di orchestra all'avvio" ha lo stesso valore del rumore della marmitta di una Harley Davidson o della tendina dell'otturatore di una Leica. E' il suono del Mac. Musica, per chi sa ascoltare.

  7. Ja dice:

    il "fastidioso suono dell'orchestra" e' la prima nota di A Day In The Life dei Beatles. E' il suono del boot sin dal primo Macintosh.

    Se non vuoi sentirlo, eccoti un consiglio: non spegnere il computer a meno che non devi staccare il mini dalla spina. Puo' stare anche per settimane in sleep o standby e si riaccende senza problemi.

  8. .mau. dice:

    non esiste "la prima nota di A day in the life". E lo dice uno che come suono di avvio del suo PC ha il count-in di Paul all'inizio di I saw her standing there e come suono di chiusura un frammento di The end.

  9. L'invidioso dice:

    Benvenuto!

    Non ho il mini ma:

    da sempre ascolto quel rumoroso silenzio o quel silenzio rumoroso.

    Ho semplicemente un portatile intel…

    Certo che siete dei bei fessi eh, l'unica cosa bella e degna di nota dei vostri apple e' la bassa rumorosita'? lol

  10. andrea dice:

    in effetti sebra piu' l'accordo di piano finale di A day in the life

  11. Luca dice:

    benvenuto nel club! :) con il mio primo ibook ho vissuto, un po' come te, l'esperienza del salto della barricata dopo lustri di pc.. ho impiegato mesi per digerirlo ma ora non tornerei indietro neanche se mi pagassero ;) (porta pazienza so che sembra banale ma è strano fare le cose su una macchina in modo semplice e intuitivo per uno che arriva dal mondo pc…)

  12. davide tarasconi dice:

    sniff…anche io voglio un Mac…ho quasi 22 anni, sono utente Win da quando ne ho 14…sto rischiando una crisi di nervi ormai…

  13. /alb dice:

    ehhhh…

    finche uno lo usa "solo" per internet/e-mail forse vale la pena usare un mac..

    Comunque le ventole e i dissapatori di qualità  esistono anche per pc…

    e la mia logitech è silenziosissima. :P

    ahi ahi…arrivano arrivano !

  14. Lunar dice:

    Mantellini ha scritto:

    " p.s. prima che qualcuno si prodighi in eccessive lungimiranze, dichiaro quanto e' per me ovvio: il sottoscritto ed Apple Computers non hanno mai avuto alcun rapporto."

    E questo è il guaio.

    Lo fate pure AGRATIS.

    Potevi specificare la versione e le opzioni che hai scelto per quel coso.

    Con la versione base più che controllare la posta e scrivere un pezzo altro non ci puoi fare.

    Per quanto mi riguarda il genio di Steve Jobs si è esaurito con l'Apple ][ di antica memoria.

    Abbasso i monopoli. (Soprattutto quelli dell' hardware)

  15. Pier Paolo dice:

    Gran bella macchina. Anch'io ne ho uno a casa. Così come un Imac "lampada" sul lavoro. Eppure continuo a preferire un buon x86, che sopra ci giri win o linux. Troppo semplicistico per me, troppo "smussato" il mac ed i suoi sistemi operativi. Come il mouse a un tasto solo, le finestre che puoi ridimensionare solo dallo spigolo, e se le vuoi cacciare in un angolo dello schermo tornano al loro posto, impertinenti… Troppo poco nelle mani dell'utente, sembra più un balocco che un computer. Ottimo per chi al computer vuol semplicemente sopravvivere, ma non fa realmente per me.

  16. Michele dice:

    Il miglior sistema per eliminare il bong iniziale (per me):

    http://www5e.biglobe.ne.jp/~arcana/StartupSound/index.en.html

    Provalo… :)