Brutta serata. Diarrea, febbre, nausea e vomito per essere precisi. Poi dall’altra stanza mia moglie mi fa: “Toh, si e’ dimesso Calderoli”. E mi sono sentito subito meglio.

update: Governo: Castelli, “Pronto a dimettermi”. Vabbe’ ora non esageriamo che poi non mi addormento…..

14 commenti a “MONTEZUMA PADANO”

  1. Maurizio Goetz dice:

    Mi dispiace. Quando hai tempo, mi puoi rispondere? Saluti.

    Maurizio

  2. Domiziano Galia dice:

    Hai capito quel gattone di Maroni… Lui, zitto zitto non si fa trascinare nella polemica. Beh, va riconosciuto che si sia sempre comportato piuttosto sobriamente.

  3. Carlos dice:

    Questo governo ormai è allo sbando: stanno " come d'autunno sugli alberi le foglie"…un paio di folate di vento e ci libereremo di questa monnezza.

  4. Kaspar Hauser dice:

    Sarebbe troppo bello se la Lega uscisse di nuovo dal governo, come nel '94. Ma non credo; stanno solo facendo campagna elettorale per le regionali.

  5. Massimo Moruzzi dice:

    Maroni è un Premio Nobele un Lord, a confronto degli altri

  6. Pietro B. dice:

    Anch'io sto combattendo con un virus gastrointestinale e l'altra sera mentre ero in diretta su MieTerreRadio.org non è mica stato facilissimo…reggere!

    In ogni caso auguri di pronta guarigione…

  7. gm dice:

    allora Calderoli torna a fare il dentista? domani lo chiamo per la carie da levare….

  8. .mau. dice:

    spero di non farti ricadere nella malattia: il Dentista non se ne va.

  9. Anonimo dice:

    ALMENO NON TI METTI A GIOCARE A FARE IL DOTTORE /COME UN PAIO DI VOLTE HAI AVUTO INDECENZA DI FARE/ CON LA SALUTE DI BOSSI…

  10. Massimo Morelli dice:

    Domanda tecnica: le tastiere localizzate in lingua padana hanno il caps lock inserito di default?

  11. .mau. dice:

    no, credo però che abbiano un numero inferiore di tasti (vedi barra al posto di return), per ovvie ragioni.

  12. Massimo Moruzzi dice:

    è perchè ce l'hanno sempre duro…

  13. luciano giustini dice:

    :)

  14. alberto dice:

    Parla per te, io sono distrutto dal dolore, anni di impegno e sacrifici