L’Autorita’ TLC ha oggi sanzionato Mediaset Rai e Publitalia per aver sforato nel 2003 i tetti pubblicitari consentiti. Le sanzioni sarebbero teoricamente bei soldini (circa 40 milioni di euro per Mediaset) e sancirebbero la prima e unica (visto che il suo mandato sta scadendo) azione di polso di Enzo Cheli nei confronti dei grandi poteri che avrebbe dovuto controllare in questi anni. Come al solito si accettano scommesse sul prossimo pronunciamento del TAR del Lazio al quale i soggetti “offesi” si appelleranno. Mediaset dal canto suo ha definito la sanzione “inaudita”. La cosa veramente inaudita sarebbe se qualcuno davvero fosse costretto a sborsare un euro.

5 commenti a “SOLITO TEATRINO?”

  1. Il Veleno dice:

    Telefonata da Enrico Letta al presidente del Tar del Lazio, tribunale amministrativo noto per proteggere i poteri forti (vedi ultimo furbesco aiutino ad Alitalia per la questione continuità  della Sardegna).

    "Pronto, presidente come sta…

    Bene grazie e lei?

    Bene. Senta ci faccia un piacere, c'è quella cosettina di Cheli di oggi, Sa serve per permettergli una riconferma… Insomma presidente faccia uno sforzettino. Magari per pasqua. La gente parte e lei butta il fascicolo a piè di lista

    Ogni suo desiderio è un ordine…

    PS sembra banale ma le cose vanno veramente così

  2. Kaspar Hauser dice:

    Sanzione ridicola. Ma sono ridicoli anche i tetti pubblicitari.

    Privatizziamo la Rai e liberalizzaziamo la pubblicità ; così toglieremo un po' di alibi a questi potenti senza vergogna.

  3. uno dei tanti dice:

    @Il Veleno:

    Scusa, ma alludevi proprio a Enrico Letta o ti riferivi piuttosto a Gianni?

  4. .mau. dice:

    ma Mediaset ha detto "inaudita" o "in Auditel"?

  5. gm dice:

    Enrico Letta non c'entra…penso che Il Velno si riferisca a Gianni Letta…ne sono certo..