Mi fa molta impressione il fatto che espressioni idiomatiche strane come “tenutario” (intendendo con essa il gestore di un weblog) siano uscite dal gergo di pochi blogger italiani (forse – non ricordo bene – la progenitura di tenutario deve essere ascritta a Luca Sofri) per arrivare fino all’ANSA.

12 commenti a “LINGUAGGI TECNICI”

  1. Larry dice:

    ROFL, "tenutario"… manco fosse un bordello.

  2. Squonk dice:

    Credo che Luca parli, di solito, di "titolare". In qualunque caso, non mi stupisco: per scrivere di blog, è probabile che quelli dell'Ansa facciano riferimento ad altri blog, dove hanno trovato "tenutario", e quindi hanno pensato che il termine fosse appropriato.

  3. Sandro kensan dice:

    Perché no?? Un bordello è un posto dove ci sono delle relazioni improprie, comunque un posto dove si sperimentano relazioni.

    Quindi secondo il mio ragionamento il Mante è una Maitresse. :)

    Anche a me ha colpito il termine tenutario e l'ho usato spesso su questo spazio commenti.

    Poi è italiano e lo trovo molto cool, kawaii, figo. :))))

  4. Kaspar Hauser dice:

    il termine giusto sarebbe: "autore". Perchè non usarlo?

  5. Sandro kensan dice:

    Forse autore si addice a un articolo, a un brano musicale a un libro ma questa è una piazza virtuale in cui l'argomento lo suggerisce il tenutario.

    Gli autori non suggeriscono argomenti, gli autori non stanno in una piazza.

    Secondo me questo è un salotto più che un'edicola o libreria in cui ci sono gli autori.

  6. Latifah dice:

    "Titolare" può andare bene, forse, per chi ha un proprio dominio, ma non per la maggior parte dei blogger che usa piattaforme gratuite…

    E di "curatore" e "curatrice", che ne pensate? Un blgo è "a cura di" qualcuno, no?

  7. Prometeo dice:

    "Tenutario" ammetto di averlo sempre usato anch'io… e proprio per il motivo suggerito da Latifah: avendo un dominio proprio, mi è sempre parso normale utilizzarlo. E un po' di autoironia ci vuole, via. Ma in effetti, forse un termine come "autore" potrebbe essere più indicato, pur con tutti i limiti che si porta dietro.

  8. .mau. dice:

    io uso "tenutario". Ho avuto alcuni commenti (a voce) sul fatto che non è una bella parola da usare in quel contesto. Ecchissenefrega :-)

  9. Kaspar Hauser dice:

    Colui che ha un blog non "suggerisce" argomenti, ma scrive articoli – sotto forma di post. E' "autore" degli articoli del blog. Non "curatore". Curatore è colui che rifinisce, lima, corregge, o scrive le note, gli apparati critici, sceglie i brani…è un ruolo che non c'entra nulla.

    Ribadisco: per me il termine corretto è autore.

  10. .mau. dice:

    "blogger" no. àˆ un prestito assolutamente inutile. Allora si usi "bloggatore" o "blogghista" o "bloggaro" ("blog" non era una parola inglese, non ho preclusioni a usarla come radice per un termine italiano. Ok, "bloggaro" l'ho messo per ridere)

  11. ecate dice:

    I giornalisti amano le nominalizzazioni (in luogo delle relative): è per questo che 'tenutario' li affascina. Quanto all'autoironia, pienamente concorde (ooops, anche qui un'ellissi!).

  12. M.B. dice:

    Che espressioni linguistiche come "tenutario", che hanno un loro preciso e utile significato, vengano definite "strane", significa solo che l'autore (blogger, bloggatore, curatore, eccetera) di questo weblog dovrebbe leggere qualcosa di diverso dai cataloghi di frigoriferi, ogni tanto.

    Per il resto: non ho mai usato quella parola in relazione a chi pubblica tramite blog; nondimeno comincerò a farlo da ora, e invito chiunque a fare altrettanto, finchè essa non avrà  perso il suo connotato equivoco (quando non negativo) e ne avrà  assunto un altro più neutro. Voi blogger siete sempre così pronti a fare la ola ogni qual volta sembra che un membro della vostra confraternita riesca in qualche modo ad incidere sulla realtà  dei fatti (scrivo dopo la vicenda del dossier Calipari), e una volta che questo pare accadere davvero (come in questo caso, circa gli usi linguistici), vi perdete in quisquilie di questo genere. Un saluto a tutti i tenutari di weblog!