La gang dei fumatori sta cercando di incastrare Sirchia.

10 commenti a “FUMOSE DIETROLOGIE”

  1. Paolo Graziani dice:

    Non capisco cosa c'entrino i fumatori.

    Piuttosto, in un governo Berlusconi ci potrà  non essere almeno un ministro, che ha preso mazzette?

  2. gm dice:

    Girolamo vada dal magistrato e dica tutto quello che sa…

  3. AdE dice:

    Incredibile, sono senza parole. Come si puo' trarre una conclusione del genere senza dare un minimo accenno ai fatti, quelli noti, che hanno dato inizio a questo caso?

    Esistono degli assegni di cifre molto consistenti intestati a nome del ministro e versati su un suo conto (svizzero) in tempi in cui sirchia aveva ruolo dirigenziale nel policlinico di milano. Questi assegni sono venuti fuori durante indagini riguardanti l'azienda produttrice di apparecchiature mediche che li ha emessi, indagata appunto perche' sospetta di pratiche di questo genere. Ancora una volta ci dovremo sentire la storia della persecuzione politica? No, peggio, addirittura la gang dei fumatori che vuole incastrare sirchia. Davvero stupefacente!!

  4. massimo mantellini dice:

    ok promesso, la prossima volta metto la faccina…….cosi si capisce meglio che stavo scherzando.

  5. Gimmy dice:

    mai scherzare con un fumatore in astinenza ;)

  6. Massimo Moruzzi dice:

    Paolo, io era l'unico che salvavo. Propendo anch'io per un complotto dei fumatori ,-)

  7. giò dice:

    guarda caso succede propio dopo il 10 gennaio 2005…….

    "troppe coincidenze perche' non ci sia un legame"

    La legge è più restrittiva che in america……

    Andatevi a vedere chi possiede le azioni Imunocor……………..

    Gli stessi che possiedono azioni

    Philip morris……………

  8. Massimo Moruzzi dice:

    spiega…

  9. Don Diego dice:

    o Sirchia sta cercando di incastrare noi?

  10. Jeffhawk dice:

    Anche se ne ha fatta una giusta non vuol dire che Sirchia sia un sant'uomo.

    Per come conosco il mondo della sanità , ti assicuro che mi viene facile credere che lui, come regolarmente fanno molti "stimati professionisti", abbia ricevuto congrui riconoscimenti per aver scelto questa o quella azienda per le proprie forniture…