17
Gen

Marco Montemagno e’ stato slashdottato. (Poi lo leggo eh!).

5 commenti a “P2P MANIFESTO”

  1. Gaspar dice:

    L'inglese di Marco mi fa sanguinare le orecchie. Devo però apprezzare la passione e la voglia.

  2. massimo mantellini dice:

    te lo dico sempre: mai leggere con le orecchie

  3. No dice:

    Peccato non si sia fatto aiutare da qualcuno per la traduzione, con i commenti lo stanno massacrando.

  4. Arturo dice:

    Ammetto che non conosco Montemagno, e che lo ho massacrato un po' anche io su Slashdot. Mi pare che molti commenti additino piu' il contenuto (superficiale) che la forma (agghiacciante). Da bravo Slashdotter non ho RTFA (a dire il vero ne ho letto solo un pezzettino), quindi non so se e quanto il lavoro sia effettivamente superficiale, ma l'impressione che ne ho avuto a pelle non e' stata delle migliori.

  5. AdRiX dice:

    Tralascio i commenti sulla metalingua. Una grossa inesattezza il manifesto la contiene: il bilancio 2004 di Apple dice che proprio la musica è< -i> il core business di Apple.