La ricostruzione dello studio di Francis Bacon alla Huge Lane Gallery di Dublino e’ una di quelle operazioni che fanno un po’ sorridere. La galleria nel 2001 ha comprato per intero lo studio londinese del pittore e lo ha trasferito in Irlanda per ricostruirlo esattamente com’era. Cioe’ un enorme casino. In una delle sue tante conversazioni con David Sylvester Bacon ricorda di come per molto tempo i critici avessero dissertato sul grigio opaco che permeava i suoi quadri e sul significato espressivo di una simile scelta cromatica. Anche a Bacon quel colore in effetti piaceva. Ma si trattava solo della polvere dello studio che in gran quantita’ si depositava sulle tele. In ogni caso il sito web merita una occhiata.

Un commento a “POLVERE GRAN CONFUSIONE”

  1. ginex dice:

    Un giorno a mio figlio di 5 anni chiesero a scuola materna, di fare un disegno. Fece un disegno di una stanza completamante nera, con una piccola finestrella in centro. Ci preoccupammo un po' ed andammo dalla maestra a chiedere se dal disegno si potesse dedurre qualche problema…Lei ci rassicurò, ma ci disse di verificare con nostro figlio che cosa avesse voluto dire con quel disrgno.

    Una volta a casa, con nonchalance, facemmo cadere il discorso sul disegno…" Come mai hai fatti questo disegno tutto buio, triste, tutto nero…" –

    "Papà , avevo finito il giallo….."