E’ molto probabile che i lettori di questo blog non siano un campione rappresentativo: in ogni caso e’ impressionante quanti di loro utilizzino Mozilla.

18 commenti a “LA GUERRA dei BROWSER”

  1. night passage dice:

    Il mio è ancora meno rappresentativo, ma possono essere dati significativi considerando che si tratta di un blog che tratta essenzialmente di musica e quindi non "tecnico"

    IE 6: 66,76

    Moz: 20,71

  2. Fabio Metitieri dice:

    Qui il 33,66% di Mozilla lo faccio io, che lo apro solo sui blog e ricarico in continuazione.

    ;-)

    Per tutto il resto continuo a usare Explorer.

    Ciao, Fabio.

  3. delio dice:

    da me shinystat dice 32, piຠspiccioli per netscape 6/7.x. secondo me sono *i blog* a non essere rappresentativi. però tutto sommato ci sarebbe già  da cantar vittoria, se ie si affermasse come software, come dire, di fascia bassa, destinato ad utenti sporadici (comunque la maggioranza, temo) che si connettono solo a google e al sito dell'università  per controllare la data degli esami – mentre per gli utenti piຠseri ci sarebbero software piຠperformanti.

  4. marco dice:

    Pure io ho mozilla al 30% e pure io penso che i blog non siano un campione rappresentativo

  5. Davide dice:

    Sul mio sito aziendale la proporzione e' un po' diversa…

    Explorer 6.x 83,46

    Explorer 5.x 13,51

    Mozilla 1,71

  6. Paolo Graziani dice:

    Io ho Explorer 6 : 70%; IE5: 19%; Mozilla: 6%.

    Secondo me l'utenza blog è particolare, tanto più in un blog così per "addetti ai lavori". Credo che le percentuali di utenti Mozilla in Italia si aggirino al più intorno al 10% (che cmq è una cifra interessante).

  7. marco dice:

    Se fosse davvero sul 10% bisognerebbe fare una festa :)

  8. .mau. dice:

    io ho 39.8% IE6 (più 3.8% IE5.5 e 2.9% IE5.0) e 18.8% Mozilla. Più tutti i webbot, bloglines e via discorrendo.

  9. Giuseppe Mazza dice:

    Stesse cifre di Davide su siti aziendali e personali: come ha fatto notare un noto bloggaro qualche tempo fa, bisognerebbe sempre togliere la navigazione di blogger e parenti dalle statistiche… :-)

  10. Larry dice:

    Sulla mia home page (niente blog) Netscape+Mozilla non arrivano all'1%.

  11. Fabio Metitieri dice:

    E' che i tab sono particolarmente comodi per i blog. Apri tutto, lo tieni li', ogni tanto dai un reload. Per gli altir siti, che leggi e fuggi, i tab non servono a un beato e va benissimo Ie.

    Ciao, Fabio.

  12. MarqueeMoon dice:

    Ipotesi: il sito sul quale Netscape+Mozilla non arrivano al 1% ha qualcosa che che non funziona che fa scappare via gli avventori, tipo un bel menu VBScript che funziona solo con qualche versione di IE. Possibile? Io uso sempre Mozilla o FireFox, e quando arrivo su un sito che pretende IE, faccio una bella sterzata, a meno che non sia un sito di vitale importanza. Son fatto così, e non sono il solo

  13. Giuseppe Mazza dice:

    La sensazione è che Firefox & C. siano utilizzati da un'elite che, per quanto interessante possa essere, è sempre una minoranza degli utilizzatori: 1% mi sembra un dato verosimile.

  14. delio dice:

    mettiamola così: e se fosse vero che firefox è utilizzato sì dall'1% degli utenti, ma che macina il 30% dei contatti? non mi sembra assurdo pensare che un blogger firefox-munito passi tutto il giorno a gironzolare in rete (io, almeno, lo faccio), e mio padre che si connette a internet poco piຠche per controllare le mail usi invece ie. e alla fine quale delle due cose conta di piàº?

  15. MarqueeMoon dice:

    Ottima osservazione. Qui comunque ci sono alcuni numeri, che a parte le percentuali assolute, mostrano una crescita inesorabile dei browsers mozilla-based, come anche una lentissima ma inesorabile crescita di Opera

  16. Giuseppe Mazza dice:

    D'accordo con Delio: i Mozilla-based sono sempre più usati dagli heavy users, MSIE rimane di default a chi non saprebbe nemmeno installarne un altro…

  17. dario dice:

    e firefox? w linux

  18. salvio dice:

    Dario, Firefox si presenta come Mozilla. Visto che ci siamo anche io avevo visto su w3cschool come da gennaio 2004 ad oggi Mozilla (forse meglio dire Firefox) sia passato dall'8.2 al 17% (+8.8%) mentre IE (5+6) è sceso dal 84% al 75,8% (-8.2).

    Guarda caso!