Il Codacons e’ una organizzazione a tutela dei consumatori discretamente impresentabile: pronta soprattutto alla discesa in campo per ogni stupidata. Ma questa e’ comunque carina. In credito dalla RAI per 2500 euro per cause vinte contro la televisione di stato il presidente del codacons Rienzi si e’ presentato oggi in viale Mazzini con un ufficiale giudiziario per pignorare la poltrona di Flavio Cattaneo. Avendo avuto invece in pegno un videoproiettore il battagliero presidente del Codacons ha dichiarato:

“Ancora una volta la Rai non fa servizio pubblico e toglie agli utenti uno strumento piu’ utile di una poltrona”

3 commenti a “SERVIZIO PUBBLICO e POLTRONE”

  1. Pier Luigi Tolardo dice:

    Possiamo citare anche lo 0,4%(qualche decina di migliaia di voti) delle ultime Elezioni Europee e il ruolo ambiguo, non si capisce se di consigliere o altro, avuto dal Presidente del Codacons, nella drammatica vicenda conclusasi con la morte in carcere del Sindaco di Roccaraso.

  2. ZeroByte dice:

    La "stupidata" sottolineata da Mantellini nella sua riflessione, e' invece una cosa molto importante.

    Purtroppo il caro Massimo non si rende conto ( o magari non ha pensato ) a quanti potranno subire gravi danni ( dallo staff medico in poi ) se la societa' Calcio Napoli dovesse cadere in Serie C.

    Purtroppo abbiamo visto come "truccare" i conti e "truccare" le partite, sia meno rischioso che mettere nero su bianco i propri conti.

  3. Giorgio dice:

    Un'organizzazione per la difesa dei consumatori che si occupi delle questioni di una squadra di calcio non mi sembra _discretamente_ impresentabile, mi sembra _totalmente_ impresentabile.

    Certo, i calciatori e i presidenti vari saranno dei grandi "consumatori" visto che hanno stipendi dell'ordine dei milioni di Euro… in fondo e' giusto tutelarli, poverini.

    Comunque l'idea del pignoramento alla RAI e' decisamente divertente.

    Ciao