Fossi il garante di qualche cosa obbligherei la RAI, che sta trasmettendo alcuni degli eventi piu’ importanti della olimpiade (tipo tutte le finali del nuoto di ieri sera) in differita (mentre i poveri telecronisti fingono la diretta) a stampigliare sullo schermo un bel cartello che specifichi la temporalita’ del momento. A tutela di tutti gli italiani che non vedono Eurosport.

2 commenti a “RAI2: l’AUTORETE OLIMPICA”

  1. Domiziano Galia dice:

    Ma proprio perché sei quel che sei, non sei il garante, non so se mi spiego.

  2. Davide dice:

    Effettivamente la rai sta facendo un lavoro appena sufficiente: avrebbero di che riempire il palinsesto di due reti e fanno vedere solo delle specie di "highlights". Fenomenale ieri (o l'altro ieri) pomeriggio con la trasmissione di un'ora circa di dressage (ippica – e della piu' noiosa) mentre l'italia del baseball stava giocando una partita discreta…Mah.