Due articoli che parlano di Google nelle pagine tecnologiche di BBC News. Il primo, della serie “chiudere le stalla quando i buoi sono scappati“, segnala come MS, in attesa di proporre verso fine anno il suo personale motore di ricerca, abbia rinunciato a presentare in cima alle ricerche delle sue pagine web (tecnologia yahoo) i link agli inserzionisti a pagamento. Pare che agli utenti – incredibile, dopo molti anni se ne sono accorti anche loro – simili giochetti non piacciano. L’altro, che ha a che fare con la mania Gmail, sottolinea una variazione della licenza di Gmail che dovrebbe evitare il piu’ possibile fenomeni di gmail-squatting resi possibili dal meccanismo ad inviti alla piattaforma di posta elettornica. A proposito ho un altro invito per Gmail da regalare. Fatemi sapere nei commenti nome cognome e indirizzo email.

7 commenti a “GOOGLE e GLI ALTRI”

  1. Anonimo dice:

    ma cos'e' sto "invito per Gmail " il nuovo status symbol dell'estate 2004 ???

    un bel chissenefrega ci puo' stare ?

  2. Francesco Mosca dice:

    Francesco Mosca, francesco-at-gentestrana-punto-net

    :-)

  3. sil dice:

    nome e cognome posso scriverli diciamo in privato?

    grazie

  4. LockOne dice:

    francamente sono allibito, con tutto il lavorone che faccio online, nessun invito g-mail. mi tocchera' parlarne male.

  5. GePs dice:

    Forse sono rimasto vittima di qualche provvedimento anti squatting: mi hanno invitato ma non riesco assolutamente ad accedere: dopo il login c'è solo una pagina bianca. Ho provato ad abbassare tutti i liveli di sicurezza (firewall, cookie etc) ma niente di niente. Qualcuno ne sa qualcosa?

  6. Domiziano Galia dice:

    La vendita degli account è una cosa VERGOGNOSA. Al contrario siti come Gmail Swap sono molto simpatici.

    Volevo introdurre un altro argomento: visto che per ora il trash è solo una zona di memoria, non una cancellazione fisica, se io ricevessi un file da 1gb in un colpo solo praticamente la casella diventerebbe inutilizzabile?

    Secondo, Massimo hai qualche idea di come ereditare gli indirizzi nella copia carbone? Ho dovuto inserirli a mano, non ho visto alcuna funzione del caso.

    Grazie. :)

  7. Andrea dice:

    per dominiziano il limite massimo è 10 mega per una mail spedita o ricevuta su gmail, e cmq una volta messo nel "trash" puoi eliminare fisicamente le email che non ti interessano con apposito bottone