Erano parecchi anni che non mi trovavo in via Zamboni, nel centro della zona universitaria di Bologna in un giorno feriale come oggi. Cosi’ o dai tempi della universita’ sono (molto) cambiato io o il numero di scoppiati-con-cane in circolazione e’ davvero drasticamente aumentato.

6 commenti a “LE INVASIONI BARBARICHE”

  1. leo dice:

    Tu pure! Io anche! Magari ci siamo incrociati! Ero quello con l'alano ;-P

  2. settolo dice:

    è davvero drasticamente aumentato

  3. antonio dice:

    la seconda che hai detto, mi sa.

  4. Matteo dice:

    Non vorrei ricordare male ma deve essere talmente aumentata che qualche tempo fa il comune di bologna aveva stanziato un tot mila euro per progetti destinati ai punkabbaestia…

  5. folle dice:

    godo per il fatto che il guazza aveva promesso che non se ne sarebbero visti in giro… :) ben gli sta, lui e le sue "gocce".

  6. Domiziano Galia dice:

    Comunismo di reagente ritorno?