Era mia idea qualche giorno fa segnalare la telefonata fra Giuliano Ferrara e Daniele Luttazzi riportata sull’ultimo numero dell’Espresso. Poi vedo che Carlo mi ha anticipato. Un utile quanto normale rifiuto di Luttazzi alla proposta di scrivere (indipendentemente dalla retribuzione) su un giornale “come” il Foglio. Gia’, il contesto e’ importante e Luttazzi non e’ […]

Sul dibattito in corso sulla pericolosita’ del contratto di’uso di Orkut ieri Eric Schmindt Ceo di Google, ha risposto durante una conferenza a Berkeley. Lo ha fatto in pratica non rispondendo: The Orkut Terms of Service were debated at the exec level. There is a difference between intention and what lawyers make us write down. […]

Leggevo poco fa l’articoletto (per il resto ben fatto) di Fernando Pellerano sulla pagina bolognese di Repubblica di oggi nel quale si parla di blog in occasione del raduno organizzato oggi da bloggers.it. “C’e’ chi dice …. che i suoi protagonisti sono affetti da “onanismo logorroico”, da “circumnavigazione ombelicale”. Insomma saremmo di fronte a una […]

27
Feb

Oggi Onino ha pensato bene di invitarmi su Orkut. Ci navigo da un po’, devo ammettere che il giochino e’ divertente. Sarebbe ancora piu’ divertente se cercassi una fidanzata. update: Paolo mi fa notare questo pezzo di Bertola su Orkut.

Il sito web del Corsera fa deeplinking in homepage ai filmati dei crimini americani in Iraq saltando la homepage della TV tedesca NDR e del sito web InformationClearinghouse. Non una idea troppo elegante per un grande editore.

Oh beh. Sto leggendo molto lentamente “Il petalo cremisi e il bianco” di Michel Faber. I giudizi dei lettori su IBS sono molto contrastanti. Ne leggo qualche pagina appena posso in questi giorni molto incasinati e saro’ arrivato a pagina 600. Ed ogni giorno e’ come se un po’ di nebbia e carbone e fango […]

Vedo con piacere che Gaspar e Paolo hanno detto la loro sui rispettivi blog a riguardo della faccenda cui accennavo ieri sul futuro delle telco. Si tratta di posizioni apparentemente contrapposte: eppure forse non del tutto. Dice Paolo – sintetizzo brutalmente il suo pensiero – che il giorno in cui ci sara’ banda a sufficienza […]

I bloggologi italiani molto ganzi hanno letto questo post di Joi Ito e gli e’ piaciuto*. Mi accodo. *Agli esegeti della forma spuria “gli e’ piaciuto” al posto di “e’ loro piaciuto” prima che ironizzino sul mio uso gretto della lingua italiana, rammento questo post di Leonardo.

27
Feb

Sempre a proposito di grande idee che non funzionano Nokia ora finalmente ammette che il suo terminale telefonico-ludico N-gage non e’ stato esattamente un successo.

Forse e’ presto per dirlo ma mi pare di capire che il ragionamento di telecom e degli altri operatori italiani delle comunicazioni riguardo allo sviluppo di Internet in Italia sia quello banale e vecchiotto di provare a vendere (anche) contenuti (film, musica, gaming online, software) attraverso collegamenti piu’ o meno a larga banda. Da qui […]