Come segnalato da Remix da Google sono misteriosamente e improvvisamente scomparsi i link alla biografia del premier legati alla keyword “miserabile fallimento” e “basso di statura“. Sarebbe davvero interessante capire come e’ potuto accadere. Qualche idea?

25 commenti a “CONTROLLORI e GOOGLE”

  1. Antonio dice:

    Forse ne abbiamo scritto troppo sui blog e il page-rank è impazzito… ma neanche a me convince tanto questa spiegazione

  2. livefast dice:

    forse Sergej ha deciso che tutto ciò era 'evil'? non è che drogare google possa essere considerata una cosa buona da google no?

  3. Ernesto dice:

    Qualcuno è riuscito a far qualcosa che neppure Bush ha potuto fare. Se cercate su Google Usa "miserable failure", è ancora il presidente degli Stati Uniti al top del ranking.

  4. massimo mantellini dice:

    beh se fosse una idea di brin io non ci troverei nulla da dire…….

  5. mauci dice:

    la lunga mano di dorian grey si è posata anche so google…

  6. Massimiliano dice:

    Cercando biografia del presidente del consiglio.. la biografia non compare nell'elenco; la versione inglese è invece al tredicesimo posto.

  7. franco dice:

    credo dipenda da questo rigo, nell'head della pagina:

    da quello che capisco io, dovrebbe essere un invito a google di non indicizzare la pagina

  8. Marco dice:

    Concordo con Franco, comunque su MSN Search direi che ne è rimasta traccia.

  9. fabrizio dice:

    "razzista" funziona ancora

  10. Massimo Morelli dice:

    Volendo ripetere lo scherzo (che però forse ha già  stancato) basta ripetere il googlebombing utilizzando una pagina su cui il luminoso leader non possa impedire l'indicizzazione di google.

    Per esempio: miserabile fallimento .

  11. arry dice:

    beh, rimane "miserable failure" che google mette al primo posto per un'altra famosa B, ammmericana!

    ciao, arry

  12. Tao dice:

    questa potrebbe essere davvero pesante

  13. Danilo Moi dice:

    Spiegazione: rimozione manuale.

    Ora si spiega l'articolo de "La stampa" e di altri siti (nonchè il fatto che non sia stato corretto lo "strafalcione")

    Sembra si volesse creare ad hoc il caso per attirare l'attenzione, poi qualcuno segnala il tutto a google e google rimuove.

    E' già  successo ad esempio con il caso scientology.

    Questa è solo un'ipotesi ma…a pensar male si fa peccato ma s'indovina.

  14. Danilo Moi dice:

    Rettifica: oggettivamente ha ragione franco. (leggi sotto)

    Hanno aggiunto

    meta name="googlebot" content="noindex, nofollow">

    Nella pagina di bossi il tag infatti non c'è, perciò la query "razzista" funziona ancora.

    Con l'aggiornamento del crawling la pagina di berlusconi è stata quindi rimossa.

  15. D.M. dice:

    E se si provasse con questa query?

    Cosa succederebbe?

    Google indicizza se stesso?

    Suppongo di si.

    http://translate.google.com/translate?hl=it&sl=en&u=http://www.governo.it/Presidente/Biografia/biografiait.html?+miserabile+fallimento

  16. Tao dice:

    Potrebbero aver usato questo strumento

  17. .mau. dice:

    Nemmeno la biografia in inglese ha le keyword :-)

  18. Marcello dice:

    Se Google indicizzasse se stesso (ho qualche dubbio, ma si può provare), si potrebbe tentare un meta-boombing, linkando le keyword "miserabile fallimento" direttamente a http://www.google.it/search?q=silvio+berlusconi&ie=UTF-8&oe=UTF-8&hl=it&btnG=Cerca+con+Google&lr=
    Altrimenti la soluzione è quella di ripetere il boombing indirizzandolo su una pagina non controllata dagli uomini del banana, magari usando una keyword diversa. Proporrei "buffone", un termine a lui particolarmente caro…

  19. nonsolorossi dice:

    Se chiamo berlusconi, miserabile e fallimento vengono fuori 666 risultati. Tutti di bloggheri che non hanno di meglio da fare…

    Complimenti per le risposte all'iniziativa…

  20. Carcarlo dice:

    Basta aggiungere un tag all'Html ed una pagina non viene più indicizzata. "googlebot" (Google) è il destinatario del messaggio, "noindex" significa "non inserire questa pagina nel tuo database di ricerca" mentre "nofollow" (che in questo caso è del tutto inutile, anzi controproducente) significa "non seguire i links presenti su questa pagina". Bush non ha fatto altrettanto perché questa contromossa è molto ridicola (se si ha paura di uno scherzetto innocente come questo…) e sicuramente gli avrebbe portato più commenti ironici e critiche ilari che altro. Però si sa che Berlusconi ha un culto di se' stesso al limite del paranoico. Comunque questa mossa è idiota perché chi cerca informazioni su Silvio non trova quella pagina su Google.

  21. Albunet dice:

    E qual'è il problema? Rieditiamo tutti i post e puntiamo su un'altra pagina UFFICIALE del tappetto, ad es. questa:

    Voglio proprio vederli mettere il tag su TUTTE le pagg. del Silvietto ;))

  22. Massimo Moruzzi dice:

    non so se c'e' il suo zampino, ma l'ad di google italia è un ex publitalia…

  23. Albunet dice:

    Ho inserito un 3rd nel forum di Clarence. Lo trovate qui Intervenite numerosi !!!

  24. Albunet dice:

    Ho trovato un post interessante sul sito Crack the Matrix di un certo Neo che propone una replicazione automatica dei links. Su Clarence funziona, non so sugli altri blog engines….

  25. Tyler dice:

    Una miserabile proposta per un nuovo googlebombing su http://www.bloggers.it/korovamilkbar: e se la pagina a cui linkare la parola 'buffone' la facessimo noi? Hai visto mai che quando il giochetto riesce di nuovo si fa sentire qualcuno..