27
Nov

NULLA e’ PER NULLA

Ho trovato solo ora il tempo per riordinare alcuni appunti scritti lunedi’ sulla faccenda della fine della Internet gratuita di cui si parla in questo pezzo di Giuseppe Turani su Repubblica. Li trovate qui.

3 commenti a “”

  1. alessandro dice:

    e c'hai ragione… avevo la mail a mac.com poi e' divenuta a pagamento (anzi ne avevo due)…

    sono passto a libero (pure qui due)…

    e ora… http://www.email.it

    due grazie ahahaah

    e poi che sara???

  2. LockOne dice:

    anche io pensavo che l'articolo di turani fosse robetta. poi oggi vedo che pure brontolo vuole i sacchi ( http://gnueconomy.clarence.com/archive/005106.html ) e mi chiedo: ma allora e' tutto vero?? argh.

  3. Tyler dice:

    Anch'io sono passato a email.it, affidabile e gratuito.

    PS: Ti ho linkato :)