20
Nov

In un paese normale non sarebbe il caso di gridare Censura! e di invocare il sacro diritto alla libera espressione ogni qualvolta un programma TV viene cancellato per ragioni risibili. Ma l’Italia in questo senso normale non e’ poiche tutte le TV piu’ importanti sono controllate dal medesimo soggetto. La prima puntata di Raiot per chi desiderasse farsi una idea e’ qui.

2 commenti a “CENSURA!”

  1. bj dice:

    …e per chi volesse firmare l'appello di solidarietà  con la guzzanti, è qui

    …anche se il sito al contatto numero 10.000 s'è impallato:)

  2. bj dice:

    ps. la versione linkata è un .wmv ed è di qualità  scarsina. per chi volesse il .avi (450 mb circa) di qualità  ottima basta cercare 'guzzanti' su e-mule:)