25
Lug

Tanto per essere come al solito estremamente neutri vorrei dire che a me i flash mob mi paiono una stronzata. Ecco. Magari a volte divertenti ma di una inutilita’ fulminante.

15 commenti a “FLASH MOB”

  1. Beppe Caravita dice:

    Sono solo un allenamento….

  2. Fabio Metitieri dice:

    Cultura da "Speak up" (e non me ne vergogno ;-) -> in Usa queste cose si fanno in bicicletta, per riappropiarsi per qualche ora delle strade, bloccando il traffico a sorpresa. Il che, mi pare, forse e' discutibile ma di certo ha un senso. E con la passata mania per il girotondismo che c'e' stata o c'e' ancora in Italia… Hmmm… Non vedi possibili nessi? E' il futuro secondo Howard Rheingold, comunque, e ti consiglio vivamente di leggere il suo "Smart Mobs", dove lui ha gia' previsto tutto.

    Ciao, Fabio.

  3. mauro dice:

    Caro Fabio,mi dispiace contraddire il tuo filoamericanismo,ma "certe cose" si fanno in bicicletta anche in Italia. Dai un'occhiata: http://www.inventati.org/criticalmass/home.htm

    E cmq, una critical mass è una cosa, il flash mob un'altra.Perché confonderli se non per superficialità ?

  4. Fabio Metitieri dice:

    Mauro, non ho mai detto di essere filoamericano. Che le manifestazioni in bicicletta si facessero anche in Italia lo sapevo, ma e' in Usa dove sono nate e dove sono piu' diffuse. Quanto alla differenza tra i critical mass e i flash mob, io non la vedo particolarmente importante. In fondo, come dice Caravita, sono tutte prove tecniche di trasmissione; e consiglio vivamente anche a te di leggere "Smart Mobs", prima di dare del superficiale agli altri.

    Ciao, Fabio.

  5. angelocesare dice:

    F U L M I N A N T E !

  6. Squonk dice:

    Se ho bisogno di un libro per capire la differenza tra i FlashMOB e Critical Mass, motivo in più per sottoscrivere il post di Massimo. Ah, già  sottoscritto, comunque.

  7. Fabio Metitieri dice:

    Hai qualcosa contro i libri, Squonk? Tu leggi solo Top Girl?

    Ciao, Fabio.

  8. Squonk dice:

    Perbacco, che sapido umorista. Hai dimenticato "Cavallo Magazine" e "Cioè". Ma fammi il piacere.

  9. JJFlash dice:

    Massimo, ti ringrazio per avermi linkato, benche' il flashmob ti sembri una stronzata :)

  10. attentialcane dice:

    Io ti alzerei un monumento.

  11. Pier Paolo dice:

    Massimo, ti faccio notare una cosetta. Se i tuoi commenti son netti e lapidari, contengono la tua opinione ma nient'altro, senza appigli, giustificazioni, ragionamenti, altrettanto verrà  fuori dai commenti dei tuoi lettori. Così, invece di un dialogo accrescitivo resta solo una sterile lista di "c'ho ragione io", e nulla più. Oltretutto, io non direi mai che e' una stronzata un fenomeno in grado di coinvolgere decine o centinaia di persone al di fuori dei loro schemi di vita, della loro programmazione personale del proprio tempo, di ciò insomma che sarebbe logico aspettarsi da persone rigidamente massificate come questa società  si è accorta di essere.

    Io preferisco vederlo come una riscoperta di una natura umana più libera, disposta a lasciarsi andare ai propri istinti, come negli antichi culti dionisiaci, o come un germe di qualcosa a venire, che saprà  salvarci dalla schiavitù degli uomini grigi.

    Mantellini non lasciarti rubare il tuo tempo.

  12. Fabio Metitieri dice:

    Pier Paolo,

    non dire che i miei commenti sono lapidari, pls.

    Pur commentando qui, su un blog a dir poco ideologico per non dire talebano, cerco sempre di argomentare. In questo caso ho fornito anche la letteratura di riferimento, cosa vuoi di piu'?

    Se poi qui si preferisce tranciare giudizi alla cazzo pur di non prendere in mano un libro, la colpa non e' certo mia.

    Ciao, Fabio.

  13. Pier Paolo dice:

    No Fabio, ti assicuro che il commento non era riferito a te. Sono un assiduo frequentatore del sito di Rheingold, e il tuo collegamento dei flashmob coi girotondi (e con le manifestazioni, aggiungo io) può avere un fondamento nel desiderio di riincontrarci, vederci in faccia, parlarci, senza lasciar mediare a televisioni, radio e giornali questo dialogo. Idem vale per le conferenze sui blog o i raduni, che il nostro Massimo apprezza più dei FM!

  14. berny dice:

    salve a tutti

    rapido check-in, per adesso:

    yes, "smart mobs" va letto con attenzione, e riletto, e meglio ancora il sito va seguito ben benino; come per il passato (virtual communites &co., howard sta facendo da fulcro e quasi-guru per un trend che e' ben piu' di un allenamento, beppe…perche', cosa accadra' quando (asap) le flshmob diventeranno da iperludiche (silliness-only) a politiche anziche' no?

    e il "fenomeno" e' assai ben legato a robe tipo le virtual communities style the well, come pure al…futuro socio-politico, e liquidarlo con la solita fretta, in un senso e/o nell'altro, non e' affatto saggio, oltre che miope…

    later,

    –b.

  15. Fabio Metitieri dice:

    Berny, ma non avevi deciso che Rheingold e' uno snob, che ti sta sulle palle e che non sta piu' facendo nulla di interessante? Come mai hai cambiato idea?

    Tra l'altro, se leggi "Smart mobs", ti accorgerai che i collegamenti tra movimenti e device mobili gia' ci sono stati, mentre forse le vecchie comunita' virtuali, come The Well, c'entrano poco con queste nuove modalita' di aggregazione.

    Ciao, Fabio.