21
Mag

Roberto Cotroneo, sul suo blog nuovo di zecca (without permalink) sul sito web de L’Espresso:

Il mio ultimo romanzo, eccesso di snobismo, l’ho presentato soltanto in un luogo lontano dalle mondanita’ che si chiama Lecce. E oltre a i presentatori (un pianista, un filosofo, e un neurochirurgo che opera ascoltando Bach) c’era un quartetto per archi, cosi’ il pubblico, anziche’ venire a sapere quanto ero bravo, ha scoperto qualcosa di piu’ di come e’ strutturata la “Grande Fuga” di Beethoven, argomento base del mio romanzo.

C’ho messo un bucmarc.

Un commento a “NEO BLOGGER”

  1. Gianluca Neri dice:

    Si, i permalink ci sono. Basta cliccare su "Commenti – Scrivi", e appare una pagina con il post e – ovviamente – gli interventi dei lettori.