11
Mag

IL REGIME di GOOGLE

La notizia l’ha data The Register qualche giorno fa e a me pare una notizia importante. Dice il CEO di Google Eric Schmidt che il motorone sta per rendere pubblico un motore di ricerca per i blog. L’indiscrezione sembra entusiasmante ma forse non lo e’ del tutto. Perche’ a quanto pare Google togliera’ i blogs dalla sua directory principale. Possibile? Spero si tratti di una idiozia. Se cosi’ non fosse le motivazioni di questa violenta segmentazione (qualcuno ha calcolato che i blog incidono sul numero assoluto di pagine indicizzate da Google per lo 0,032 %) sembrano essere di quelle che piacciono a Carlo Formenti, vale a dire la necessita’ di tagliare il piu’ possibile dall’indice tutta la fuffa di cui blog sono geneticamente costituiti. E’ evidente da tempo che la visibilita’ della blogsfera su Google e’ eccessiva: quello che pare certo e’ che una soluzione del genere sia una cattiva soluzione. Come dice efficacemente Seth Finkelstein: “Google is good, but not God.”

9 commenti a “”

  1. Gaspar dice:

    Mi permetto una precisazione: la notizia l'ha data il giornalista Orlowsky, un troll che da tempo cerca la notorietà  parlando male dei weblogs.

    Ma tu ci caschi proprio sempre! ;-)

  2. massimo mantellini dice:

    spero tu abbia ragione…del resto ultimamamente di troll sei diventatomolto esperto……;)

  3. Paolo Valdemarin dice:

    Non ti fidare di Orlowski, di solito racconta balle. Anche Evan Williams concorda, e lui al momento di cosa succede in Google dovrebbe essere informato.

  4. massimo mantellini dice:

    ok, sono definitivamente convinto ;)

  5. Fuffolo dice:

    Possibile??? Non ci posso credere: tra i commenti non ce n'è nemmeno uno di Fabio Metitieri…

  6. cesare dice:

    Ok, Orlowski trolleggia e i blogger forse non li ama, ma la questione non andrebbe ricondotta al rapporto Google-Blog? Esiste o non esiste una sopravvalutazione, sovraesposizione dei nostri siti? E' una cosa buona? Per noi si, ché ogni tanto ci facciamo 4 risate con i referer, ma per l'utente 'normale'? A parte che non so come si potrebbero togliere i blog dalla directory principale e che per Google sarebbe un danno, penso che un servizio di ricerca 'per' la blogosfera non sarebbe affatto male. Tanto che ormai per questo tipo di ricerche uso quasi sempre Feedster o Technorati. Essendo limitato, purtroppo ad un arco temporale limitato.

  7. .mau. dice:

    se non ricordo male, l'algoritmo di google aumenta la visibilità  di siti come i blog, o almeno di quelli che si linkano a vicenda.

    Può darsi che a google vogliano semplicemente abbassare la visibilità  per non avere risultati falsati (biased)…

    ciao,.mau.

  8. Luca dice:

    http://www.evhead.com/archives/2003_05_09_archive_default.asp#105249734199128166

    qui quello che pensa l'ex boss di blogger

  9. Massimo Moruzzi dice:

    tra l'altro, favorire i weblog – oltre a essere moralmente giusto, visto che i blog sono il Web – è redditizio per Google, perchè obbliga i siti commerciali a pagare per la pub se vogliono visibilità …