24
Apr

BARRIERE POLITICHE, BARRIERE LEGISLATIVE

Capita che Howard Rheingold invitato a parlare alla O’Reilly Emerging Technologies Conference decida di lasciar perdere l’intervento che aveva preparato sul suo ultimo libro Smart Mobs per intervenire invece sui rischi per la liberta’ di innovazione che e’ oggi sotto attacco come mai prima di ora.

But vested interests — the music and movie industries, telecommunications companies and governments — are starting to clamp down politically and economically to protect their interests. “They would very much like to get us back to the days when there were three radio stations and one telephone company,” he said. “We’re going to have to fight to remain users and not be turned back into consumers.”

Un commento a “”

  1. mafe dice:

    Da liberale sempre più orientata al comunismo, causa stupidità  delle imprese, ciò che che mi lascia sempre più perplessa è che soggetti che dovrebbero fare del rischio il loro mestiere puntano tutti i loro sforzi e le loro energie verso la conservazione dello status quo, reazionari allo stato puro.

    Da consulente che ha vissuto molte società  da un interno/esterno prolungato, la paura del nuovo che caratterizza l'azienda media è non solo sconvolgente, ma soprattutto negazione vivente del liberalismo e del coraggio alla base del concetto stesso di impresa (il rischio). Il capitalismo si sta suicidando per paura di morire, imho.