19
Apr

IL FUTURO del WIFI

Engim ha annunciato qualche giorni fa un chipset che integra i protocolli wi-fi esistenti (per i tecnici il 80.211 a/b/g). Ma non solo: il chip potra’ consentire l’utilizzo di piu’ canali per ogni protocollo contemporaneamente, il che, tradotto in parole semplici, significa una banda wireless vicina ai 500mbs per singolo device. Impressionante. Lo scrive Kevin Werbach sul suo weblog.

2 commenti a “”

  1. Giuseppe dice:

    c'e' un errore di battitura: si tratta dei protocolli 802.11 e non 80.211.

  2. Fabio Metitieri dice:

    Anche mbs, immagino che siano Mbps. Anyway, che ce ne facciamo, di 500 Mbps? Con 4 riesci gia' a vedere un canale televisivo di tutto punto….

    Ciao, Fabio.