15
Apr

DELACROIX e l’AUTOREVOLEZZA delle FONTI



Una pubblicita’ di reggiseni in onda in TV in questi giorni paragona la rivoluzione francese ad un nuovo tipo di altrettanto rivoluzionario reggiseno. Per citare la Rivoluzione Francese – mi fa notare mia moglie che ha qualche competenza in materia piu’ di me – il pubblicitario ignorante (ma e’ un errore gia’ visto anche sui sussidiari delle scuole medie sui quali il copywriter si e’ probabilmente “formato”) mostra un noto quadro di Eugene Delacroix dal titolo “La liberta’ guida il popolo“. L’opera e’ del 1830 e illustra i moti parigini di quell’anno. Che con la rivoluzione francese non c’entrano un fico secco.

4 commenti a “”

  1. ste dice:

    Il spirito della rivoluzione forse non si può inchiodare a una data precisa. In questi anni il suo grande amico Fréderic Chopin rivoluzionava la musica per pianoforte…bellissimo anche il ritratto che fece di lui .

  2. simonetta dice:

    scusami tanto ma si scrive copywriter e non ha niente a che fare con i diritti. all right! (spirito di corporazione: sono una raminga copy!)

  3. massimo mantellini dice:

    grazie simonetta, al milionesimo refuso vinco un uovo di pasqua……..

  4. Leather Sofa dice:

    Hi! Nice site! http://sofaexpress.viabloga.com/ Sofa Bed [url = http://officesofa.viabloga.com/ ] Office Sofa [/url] http://cigarr.mobilblogg.no/