13
Mar

MORATTI: UN BEL BOH!

Allora a quanto pare mia figlia andra’ a scuola a 5 anni. Studiera’ l’inglese e pasticcera’ con i computer prima di avere anche una vaga idea di cosa sia un congiuntivo imperfetto magari continuando a fare attivita’ fisica in palestre fetide e senza bagni o passando le ore di musica a soffiare in un flauto dolce da 4 soldi. E il bello della riforma di Donna Letizia Brichetto Arnaboldi Moratti, sull’onda delle 3 I berlusconiane, e’ che se andate dagli esperti a chiedere se sia una buona idea mettere un mouse in mano ad un frugolo cinquenne, questi vi risponderanno con un bel sonoro boh!

5 commenti a “”

  1. Lorenzo dice:

    Mah, vista così non sembra malaccio. Il guaio è che sicuramente nasconde migliaia di piccole aberrazioni. Sapete, dopo quello che hanno fatto all'università  (nessuno ne parla ma credetemi, è stata annientata) ho il terrore delle riforme scolastiche…

  2. czap dice:

    ma che vuol dire "diritto/dovere" all'istruzione fino a 18 anni ? leggendo l'articolo, mi sembra che, specialmente per le scuole professionali, il "dovere" (e quindi anche il "diritto") si fermi ben prima dei 18 anni — mi sembra inoltre che ci siano troppe parole al vento e molta voglia di favorire la "scuola di elite", sia essa pubblica o privata: nei fatti, torniamo a *prima* di Giovanni Gentile ???

  3. Domanda dice:

    a scuola di mio figlio la riforma deve essere già  arrivata, fa inglese, francese e computer, e da quando fa computer ha smesso di fare i giochini flash su cartoonnetwork.com, sito che navigava disinvoltamente dai 4 anni, pur non sapendo leggere o scrivere un URL.

    Credo sia una buona riforma

  4. giorgio dice:

    La DC era vissuta i primi 20 anni dopo-guerra occupando i vertici della scuola ereditata dal fascismo(che non era male),poi la scuola dalle mani della sinistra DC é gradatamente andatan in mano alla sinistra.Con gli anni 90,piena ukkupazione marxista con i ministri Mauro prima e Berlinguer poi:fiaschi colossali.Finalmente una donna di gran livello,con un manipolo di bravi collaboratori"mette mano"sul serio ed in modo intelligente,in tempi rapidi, e finalmente simo al dopo-Gentile.Grazie Donna Letizia.

  5. mr_setter dice:

    #4 commento di giorgio e' un autentico

    capolavoro!!!

    l'ha scritto di tuo pugno?

    sei stato aiutato da qualcuno della

    CdL? (leggi Casa delle Liberta)

    da Schifani ? o da Tremonti ?

    imperdibile davvero….quasi meglio del link di Mantellini su Donna Letizia….