10
Mar

LA FATTORIA di SCACCIAPOLLI

A me – come credo a molti – piace leggere Emmebi, specialmente (ma non solo) quando scrive di musica. Cosi’ oggi apprendo dal suo blog dell’esistenza in vita di un gruppo italiano che si chiama Virginiana Miller. Emmebi ne dice un gran bene. Io desidero fidarmi e provero’ ad ascoltarli (sempre che qualche negozio da queste parti tenga un album edito dalla “Sciopero Records”). Tuttavia dopo un rapido giro sul loro sito web non posso non proporvi un tagliaincolla di parti della loro biografia.

I Virginiana Miller devono il loro nome ad una pianta dell’orto botanico di Pisa. Il nome fu scelto dal gruppo in segno di riconoscenza per l’ombra di cui godevano in una giornata caldissima d’agosto….Nel 1996 sono scoperti da Paolo Bedini di Baracca e Burattini…nel febbraio 1997, nasce GELATERIE SCONSACRATE, il primo CD della band livornese…Gelaterie Sconsacrate è prodotto artisticamente da Marc Simon, leader dei Corman e Tuscadu….Il disco è interamente registrato nella fattoria di Scacciapolli, nella campagna pisana, sfruttando gli ambienti naturali per ottenere un ottimo amalgama sonoro. Responsabile del progetto tecnico è Tony Soddu…. Nel 1999 viene pubblicato il libro di Giampaolo Simi Direttissimi Altrove, un noir dichiaratamente ispirato alle atmosfere di Gelaterie Sconsacrate. I Virginiana Miller seguono l’autore in una serie di readings di presentazione….un live acustico registrato al Banale di Padova. su questo disco suona il basso Valerio Fantozzi degli Snaporaz….. Virginiana Miller interpretano “Pesci nell’acqua” di Giorgio Canali, tratto dall’ album Rossofuoco. Canali rivisita Venere Nettuno Belvedere, tratta da Gelaterie Sconsacrate…..LA VERITA’ SUL TENNIS è l’atteso nuovo album di inediti dei Virginiana Miller. Come il precedente singolo Terrarossa esce su etichetta Sciopero Records…Realizzato con la produzione artistica di Amerigo Verardi, con la partecipazione di Francesco Bianconi e Rachele Bastreghi dei Baustelle come coristi….

Beh se questi signori per prendermi per il culo si fossero inventati di sana pianta tutti questi nomi e cognomi, localita’ di Scacciapolli compresa, io non ne sarei meravigliato. Non ne ho mai sentito uno. Devo preoccuparmi? Anche un mio compagno di liceo del resto si inventava citazioni di inesistenti filosofi e la professoressa, poveretta, beccava.

7 commenti a “”

  1. Antani dice:

    In realtà  è tutto vero, aggiungo una chicca: la compagna del batterista, Adriana Brusamarenghi, ha appena pubblicato il suo lavoro letterario dal titolo "Le calde notti del castoro cieco in amore"

  2. randomaze dice:

    Nell'elenco credo che il più famoso sia Giorgio Canali: collaborava con i Litfiba una quindicina di anni fa, poi é passato ai CSI (in realtà  allora erano ancora CCCP – Fedeli alla linea) e adesso é (sempre con Giovanni Lindo Ferretti) nei PGR.

  3. jas dice:

    caro massimo, sono jasmin bahrabadi, la manager dei virginiana miller…..casomai ti mancasse un ennesimo nome strano da aggiungere alla lista virginiana.

    è tutto vero, scacciapolli compreso, fattoria meravigliosa in quel di fauglia luogo di feste festini ed ovviamente registrazioni.

    vorrei anch'io aggiungere una chicca….il batterista non ha la fidanzata, mi spiace per adriana.

    ps: complimenti per il titolo del libro

    ciao ciao j.

  4. valerio dice:

    ciao da questo mondo di elfi e di gnomi che ha partorito i virginiana miller.

    io sono il batterista e sono single.

    adriana è solo una delle centinaia di donne che si spacciano per mie fidanzate.

    hai dimenticato di citare altri buffi personaggi del nostro sito: i Simple Minds, il Banco del Mutuo Soccorso, Sandro Veronesi, la Sony Music che distribuirebbe il disco. sono anche questi frutto della nostra traboccante fantasia.

    …quindi rassicurati, va tutto bene. la terra è piatta e il sole gli gira intorno.

  5. simone dice:

    In breve, ma ufficialmente, per smentire la mia esistenza. Sono, in effetti, soltanto un'allucinazione da 100 chili. Simone (cantante dei suddetti)

  6. Edison Fanagazza dice:

    A me sembra che.

    Io, al liceo (circa trent'anni fa), avevo il Professor Domenico Maddoni, insegnante di disegno e storia dell'arte. Lui inventava citazioni inesistenti di sé stesso. Un vero funanGolo della parola.

    Se questi signori, che signori non sono, avessero inventato tutto questo di sana pianta, cioè: avessero millantato un disco (la verità  sul tennis?) con una sedicente etichetta (sciopero records?), pagato emmebi -chiunque egli sia- per bloggare questa fandonia, sapendo che massimo mantellini a volte va a leggere il blog -qualunque cosa sia- di emmebi, in modo da riuscire a prendere per il culo il suddetto, allora è ovvio ed è chiaro che i virginiana miller sarebbero i licio gelli del tranello e di conseguenza non perderebbero tempo e soldi a fare musica che manco passa in radio. farebbero la P3.

    Ergo, quello che c'è scritto nel blog di emmebi sono tutte puttanate, mi si perdoni il rumenismo.

  7. Daniele dice:

    ..mi sento come Marty McFly in Ritorno al futuro..mi guardo la mano e vedo in trasparenza la tastiera del pc.

    .ma tutto il mondo è palese.

    strumentista basso dei virginiana