19
Feb

ANSIA da PRESTAZIONE

Sara’ per l’emozione del passaggio a Google ma i server di Blogger sono stati down tutta la mattina. E’ la seconda volta in pochi giorni.

7 commenti a “”

  1. carlo dice:

    Boh, io stamattina ho fatto la mia solita rassegna-blog senza problemi (anche l'altro giorno). Piuttosto mi capita spesso di trovare il tuo server down…e non mi stupisco (anche io ho un dominio in hosting con gli stessi signori – ancora per poco).

  2. Andrea dice:

    Porca miseria, ieri ne avevo cantato le lodi… ma qs pomeriggio è tornato tutto a posto.

    Forse ci vogliono far passare tutti a Pro?

  3. massimo mantellini dice:

    carlo: il mio sito ovviamente non e' su blogger, stamattina semplicemente era impossibile aggiornare la pagina

    andrea: io uso blogger pro ed era down lo stesso.

  4. carlo dice:

    Massimo, lo so che il tuo sito non è su blogger. E' su Aruba (come anche un mio sitarello, non brodo).

    Spessissimo il tuo server (aruba) è down – hai presente la famosa pagina "server up" quando invece è down? E' un'esclusiva di Arubba – io non vedo l'ora di cambiare hosting.

  5. Andrea dice:

    Dalle mie parti http://www.blogger.com manco si apriva; pro.blogger.com sì. Pazienza, se son cose di mezza giornata li si può perdonare…

    Devo dire che mi ci trovo cmq bene.

    P.S.: Avevo pensato di ristrutturare la home "ispirandomi" a Manteblog, ma poi ci ho ripensato: ho solo inserito le tag di Blogger nella home. Più facile del previsto, basta un po' di attenzione con FrontPage.

  6. massimo mantellini dice:

    ah carlo per quanto riguarda aruba io sto(lentamente) cambiando server, lo dicevo da tempo in effetti…. per quanto riguarda invece il down di stamattina e' vero, la pagina iniziale di blogger pro si apriva…poi pero' si rimaneva li'….

  7. Pietro B. dice:

    Mi intrufolo anch'io. Attratto dai prezzacci di Arbua avevo registrato blogoltre.net con aruba.it ma presto mi sono reso conto che l'investimento non era stato buono per tale motivo ho fatto emigrare il mio blog su blogoltre.com (su server americani) con Perfecthost.it e le cose vanno decisamente meglio. In giro ho però sentito parlare bene di register.it e l'ho messo in prova con un altro dominio (webusa.it). Vedremo…