04
Feb

NON MUORE MAI NESSUNO (OGGI SONO ACIDO)

Oggi e’ stato annunciata una fusione incredibile fra due aziende che nel bene e soprattutto nel male* (*parere del’autore di questo blog) hanno fatto la storia di questi primi anni della rete in Italia. Buongiorno si fonde con Vitaminic. Fuori dalla metafora rinsecchita del comunicato stampa (secondo il quale gli umori dei due nuovi partners sono alle stelle) in pratica Vitaminic muore, si spegne, chiude. La buona* notizia (*sempre per l’autore di questo blog) e’ che comunque molto del business di Buongiorno (sul cui stato patrimoniale si continua a non sapere granchè) si sta silenziosamente spostando fuori da internet verso il mondo della telefonia mobile. In ogni caso si puo’ esserne ragionevolmente certi: il giorno in cui anche Buongiorno dovesse per qualche ragione chiudere, scomparire, spegnersi si trovera’ la formula giusta per annunciarlo in maniera altrettanto criptica. Ed anche in quel caso il morale sara’ alle stelle. Anche se magari non si trattera’ del loro.

5 commenti a “”

  1. Massimo Moruzzi dice:

    non si dice che del maiale non si butta via nulla ? ooops, forse ho sbagliato post. o forse invece no ;-)

    > un mercato, quello del Mobile Music, da 2.692 milioni di euro nel 2006 in Europa (dati Arthur Andersen, ndr)”.

    LOL

  2. Luca C dice:

    Vitaminic, a quanto sembra, pesera' per il 10% della nuova societa': dove sta il vantaggio industriale? Piu' che fusione si direbbe acquisizione! Mah!

  3. Tony dice:

    Non sono mai riuscito a capire bene cosa mai ci fosse (e ci sia) dietro Vitaminic, come sia potuta iniziare, quale modello di business prseguisse.

    In pieno boom di dot-com, start-up e venture-capitalist (sembra passato un secolo) tra gli studenti del Politecnico di Torino circolavano voci, allusioni: coloro che "avendo le entrature giuste" sapevano o fingevano di sapere "cosa c'è dietro" avevano un tono da "eh, si! Mica la vengo a raccontare prprio a te!".

    Per quanto mi riguarda Vitaminic è uno dei vaporware meglio riusciti della breve storia internettiana, ma pur sempre vaporware (o fuffa che dir si voglia). Però è ancora lì e continua a far parlare di sè.

    Io non sono mai riuscito a trovare una ragione valida per cui uno si debba collegare a Vitaminic.

    Su Buongiorno non dico nulla, dato che il suo m.o.d.e.l.l.o. d.i. b.u.s.i.n.e.s.s. mi sembra chiaro a tutti ;-)

  4. Davide Ruda dice:

    Sottolineo, come già  fatto sull'Indignato (http://www.indignato.it/archive/001255.html), che ancora non hanno registrato il dominio… :-)

  5. gm dice:

    Suonerie di artisti indipendenti sul tuo cellulare ….Wow

    MAI PIU' SENZA…….