03
Feb

TROPPA COMUNICAZIONE?

Discorso difficile. Su Wired c’e’ un pezzo che va al centro del problema ( e che renderebbe famelica moltissima gente qua da noi). Si puo’ pubblicare in rete una guida per suicidarsi? E poi dover essere costretti a pubblicare una mail come questa?

3 commenti a “”

  1. Sandro Pons dice:

    si il discorso e' difficile, parlare di alcuni argomenti e' un bel taboo. tu dici: troppa comunicazione. io direi troppa informazione. altri direbbero "ignorance is bliss"

  2. Capt. Nemo dice:

    Non so dare un giudizio: ma in casi come questi, trovo agghiacciante la rete, la comunicazione, la Email….Dietro la rete ci siamo solo noi: uomini; la rete è di fatto la somma degli infiniti riflessi della vita. E talvolta il riflesso è agghiacciante.

  3. Elisa dice:

    …lavoro per un'azienda il cui obiettivo è far capire alla gente che Internet è un mezzo per comunicare e non solo una vetrina o una brochure..ma quando leggo queste cose mi chiedo fino a che punto può arrivare la follia della gente..mi ha terribilmente colpito nell'articolo la lucidità  con cui certe persona hanno programmato la loro morte e si sono informate con precisione sul metodo da usare..mi ha rattristato profondamente il ragazzo di 17 anni…cosa ti può accadere di così terribile a 17 anni da voler morire?