29
Gen

LA PROSA di SILVIO

Silvio Berlusconi in occasione dei 9 anni di Forza Italia ha mandato, tramite il suo Responsabile Internet Antonio Palmieri, un messaggio email agli iscritti alla mailing list del Partito. Il messaggio vale una lettura se non altro per l’italiano non proprio elegantissimo del Silvio nazionale.

Moralità  non significa semplicemente non rubare. Questo è ovvio, ma è il minimo: sarebbe umiliante che da una classe di governo ci si potesse aspettare solo questo, che non rubi. Perciò non ci piace il moralismo dei giacobini: nel corso dei secoli moderni quella gelida utopia totalitaria, spesso teorizzata proprio in nome della lotta alla corruzione, non ha reso gli uomini migliori, anzi li ha resi più feroci. Per noi la moralità  della politica consiste nel risvegliare le energie e le virtù migliori di una nazione ed ha il suo contrario simbolico nella d e-moralizzazione di un p opolnsibili e pronti nella risposta solidale.

Ora qualcuno dira’ che si tratta di una raffinata strategia di identificazione con l’elettorato anche sul piano grammaticale. Nel frattempo tanti auguri a Palmieri per la sua scomoda poltrona di Responsabile Internet del partito. Il messaggio di Sua Emittenza e’ infatti – a parte l’italiano sperimentale – strapieno di errori di battitura. Sperando che il Premier non se ne accorga.

p.s. il messaggio originale ( correttamente formattato) e qui.

Commenti disabilitati

Commenti chiusi.