26
Gen

AVVISO

Il mio indirizzo email su deandreis.it non e’ raggiungibile da ieri mattina per colpa di Bill Gates e dei suoi bachi. Chiunque mi avesse scritto li’ e’ pregato di riinviare il messaggio a massimo@mantellini.it. Grazie.

8 commenti a “”

  1. Silvio dice:

    cosa c'entra bill gates se gli admin non installano ancora oggi fix rilasciate a luglio 2002 ? e non venitemi a dire che gli admin linuxiani sono piu' furbi. Sinceramente da Mantellini mi sarei aspetto un commento ben diverso, e non il solito luogo comune.

  2. massimo mantellini dice:

    nooo Silvio, la guerra di religione no…comunque era una battuta……la colpa e' di Colt…ok? ;)

  3. Fabio dice:

    Il commento di Massimo è più che adeguato. Un sistema operativo serio ha il controllo dei processi che fa funzionare, non viceversa come succede per i simulatori di SO Micro$oft. Questa è anche la ragione per cui i virus sono nati e si sono moltiplicati grazie a tecnologie come Windows. E lì restano confinati.

  4. Silvio dice:

    "Un sistema operativo serio ha il controllo dei processi che fa funzionare"

    Il worm si e' propagato grazie ad bug di buffer-overflow. Sai cosa significa? Se hai scritto quella frase li sopra penso proprio di no. Quindi prima di parlare informati. Altrimenti il silenzio e' d'obbligo.

    S.

  5. Silvio dice:

    Ah, caro fabio, anche linus ha i suoi virus e work… Non lo sapevi?? Studia studia…

  6. cizap dice:

    >> Ah, caro fabio, anche linus ha i suoi virus e work…

    LINUS ??? forse intendi … l'amico di Charlie Brown ??? Quello che gira sempre con la copertina di lana ???

    WORK ??? questa non la capisco; ah, forse volevi scrivere "worm": in questo caso, controlla meglio i movimenti delle dita e … studia, studia !

  7. Fabio dice:

    Cari cizap e Silvio, studio, ho studiato, insegno.

    GNU/Linux ha i suoi worm (non virus) in un rapporto a occhio e croce di uno a diecimila, rispetto all'enorme casistica M$.

    Come ben sapete, visto che leggete i fumetti di Schultz, la propagazione di un worm sotto GNU/Linux richiede delle conoscenze molto più specifiche (essendo fondamentalmente basati su exploit ottenuti con buffer overflow – di solito patchati nel giro di ORE, quando riconosciuti). M$ invece ha creato tutta una "suite" di tecnologie che non richiedono necessariamente tali conoscenze. Ad es., la semplicità  con la quale è possibile propagare codice maligno attraverso un mailer come OutBUC è alla portata di qualsiasi boys-scout: macro VB, controlli ActiveX che contengono codice che il S.O. ESEGUE candidamente aprendo una pagina HTML, ovvero leggendo un messaggio di posta elettronica (nella nuova concezione Gatesiana di email). Non vi siete stufati di usare gli antivirus e di tenerli aggiornati? Che pazienza che avete!

    =;-)

    P.S.: non finirò mai di ringraziare abbastanza Bill Gates per tutto quello che sta facendo…

    :-D

  8. Fabio dice:

    Rettifica al volo:

    scusa cizap, ti ho coinvolto ingiustamente nella mia "invettiva"…

    ;-)