31
Dic

POVERI E-BOOK

Se ne parlava gia’ tempo fa, quando ancora degli e-book interessava a qualcuno: il formato proprietario dei libri elettronici Microsoft e’ tutt’altro che “sicuro”. Per non dire che e’ stato craccato con molta facilita’. Lo scrive oggi Slashdot rimandando alla pagina del programmatore inglese che dispone del codice per mettere in chiaro il formato .lit. Ovviamente Dan Jackson afferma di non essere il creatore del software ma di esserne solo entrato in possesso. A scanso di eventuali beghe legali. Il file per chi volesse provare e’ qui.

Commenti disabilitati

Commenti chiusi.