17
Dic

NYT e WIFI

Sul New York Times c’e’ un bell’articolo sul wi-fi e sulle sue ricadute sociali (reti gratuite, collegamenti a Internet dentro parchi e aree pubblice). In Italia invece si continua a minimizzare tali aspetti pensando e pubblicizzando solo le sue possibili applicazioni commerciali. Si veda ad esempio questo ininfluente articolo de Il Nuovo sul fatto che gli hot spots di Megabeam verranno utilizzata da Telecom per una prossima sperimentazione wi-fi dalla durata di alcuni mesi. Dopo la idea italianissima e demenziale dei 333 VIP che stanno in questi giorni sperimentando l’UMTS di H3G (chissa’ se esiste un elenco dei fortunati, ci sara’ Bruno Vespa? e la Arcuri? e Marina Lante della Rovere?) qualche migliaio di clienti Telecom sperimenteranno il wifi aeroportuale in attesa che ci si decida a farlo pagare il suo giusto prezzo. Esiste e continua a dar segno di se un abisso culturale quando si ragiona di “connessione” dalle nostre parti e altrove.L’Italia dei telefonini e’ dura a morire.

Commenti disabilitati

Commenti chiusi.