17
Nov

CAPIRE DUCHAMP

Roba (interessante) che legge mia moglie:

Se l’estetica ottocentesca dell’ art pour l’art identifica il bello con l’assenza di scopo e il brutto con il funzionale tout court, ne consegue che il posto piu’ funzionale della casa sono le latrine. Una tazza di gabinetto sottratta alla sua funzione smette di essere utile, e di conseguenza ha la possibilita’ di manifestare “un nuovo mondo di bellezza”. (Werner Hoffman, i fondamenti dell’arte moderna, Donzelli)

Un commento a “”

  1. la pizia dice:

    Il ventre della madre di Duchamp! :)