12
Nov

PUBBLICITA’ TIM

Mi sbagliero’ ma la pubblicita’ TIM in onda in questi giorni in TV dove con un telefonino dotato di fotocamera si coglie l’attimo della caduta in mare dell’armatore di Mascalzone Latino a me pare una pubblicita’ manifestamente ingannevole. Per ragioni tecniche il limite massimo di un MMS di TIN e’ infatti di 30kb. Nessuna foto di meno di 30kb puo’ apparire con la definizione e le dimensioni mostrate a piu’ riprese nello spot. Mai e poi mai un giornale potra’ (come invece si fa credere nel filmato) utilizzare una foto a cosi’ bassa risoluzione per un servizio in prima pagina. Al telespettatore credulone si fa pensare che la propria micro fotocamera a fuoco fisso, incorporata nei nuovi costosi cellulari di ultima generazione possa compiere meraviglie di cui davvero non e’ capace.

2 commenti a “”

  1. Tronchetti Provera dice:

    Lei è stato querelato.

    Attenda notizie dal mio legale.

  2. Anonimo dice:

    dai almeno non mettono internet explorer come browser ;)