12
Ott

LUOGHI COMUNI SUL WEB

Franco Carlini su BDS prova ad affrontare da una visuale diversa i gravi problemi editoriali de Il Nuovo chiedendosi:

“Succede in tutti i giornali ma ancora di più in quelli online dove sciaguratamente si sono imposti alcuni disastrosi luoghi comuni.Per esempio che tira solo il sesso; che le notizie devono essere brevi e tendenzialmente gridate, che gli approfondimenti è meglio lasciar perdere eccetera.”

Per anni PI nel suo piccolo ha seguito questo luogo comune, per esempio in materia di approfondimenti. Tranne poi accorgersi che in realtà  davvero di un luogo comune si trattava. Gli approfondimenti, specie se lunghi e particolareggiati (vedi per esempio l’ultimo lavoro di Michele Favara Pedarsi sullo Spam), incontrano molto di più il favore dei lettori che non le news spicciole. Forse perche’ il tipo di lettore e’ differente. Forse perche’ il tipo di contenuti che si cercano online e’ questo.

Commenti disabilitati

Commenti chiusi.