08
Ott

RICETTA

Prendete un fisico. Mettetelo 40 anni negli Stati Uniti nazione della quale e’ cittadino dal 1977. Assegnategli il Premio Nobel. Shakerate bene. In pochi minuti tutti i giornali del suo paese natale si ricorderanno del grande scienziato italiano ( ha studiato a Milano, che diamine!) e prepareranno felici i titoli cubitali per l’edizione di domani. Nella casa di Baltimora giungeranno poco dopo i complimenti di Ciampi. Perfino.

Commenti disabilitati

Commenti chiusi.