17
Ago

ALTERNATIVO e CRIMINALE

Non mi meraviglio delle polemiche che sono scoppiate in rete dopo l’articolo di Panorama sui legami Internet e Brigate Rosse, firmato da Giacomo Amadori e Gianluca Ferraris.

Si tratta di un brutto articolo che contiene piu’ di una insinuazione offensiva nei confronti di alcune realtà  informative del web italiano quali Indymedia e Informationguerrilla. Nelle menti semplici di certi giornalisti con poca voglia di capire, parole quali alternativo e criminale significano come al solito la stessa cosa.

2 commenti a “”

  1. Massimo dice:

    Panorama = penne rubate all'agricoltura

  2. Anonimo dice:

    Purtroppo in alcuni periodi della storia alternativo e criminale significano la stessa cosa. Che io sappia Giordano Bruno non era né un brigatista né un black block, eppure lo bruciarono. E tanto per chiarire che certe cose non avvenivano solo in tempi remoti ricordiamoci che non erano terroristi né Matteotti né Gobetti né Gramsci. Speriamo di non rifare un capitombolo nella storia nera.