06
Ago

MMS E’ UN ACRONIMO?

Sono estramamente curioso di vedere che accoglienza avranno gli MMS da parte degli utenti dei telefonini: ho letto molte cose al riguardo negli ultimi giorni: mi pare che, come spesso accade, semplicemente nessuno ha idea di cosa accadra’ . E poi in atto una gara a chi le spara piu’ grosse. Un paio di fatti mi sembrano pero’ poco discutibili

1 – Quella di questa estate sugli MMS e’ stata, da parte di tutti gli operatori telefonici, una campagna pubblicitaria che non ha avuto eguali per ampiezza e ripetitivita’ e questo mi pare un segno di estrema debolezza.

2 – Il corredo squisitamente tecnologico dei nuovi messaggi multimediali mi pare piuttosto scarso e non ci vorra’ troppo tempo perche’ gli utenti si accorgano che le fotocamere dei loro cellulari da 700 euro non potranno scattare foto in discoteca; in piu’, le immagini da 30 kb max non saranno mai e poi mai utilizzabili per alcuna applicazione meno che ludica.

Quanto ai prezzi e’ nell’ordine delle cose che essi siano inizialmente alti: pero’ T Mobile in Germania ha finalmente e chiaramente detto quanto costeranno i suoi MMS ( 0,40 euro quelli entro 30kb e 0,99 queli entro 100kb) mentre in Italia……sono gratis. Per chi ci crede. E anche in questo un po’ di chiarezza sarebbe auspicabile.

Io uso pochissimo i telefoni cellulari, ho spedito credo 3 SMS in 41 anni di vita e non sono la persona piu’ adatta per fare previsioni: leggo pero’ in rete che si sta diffondendo un nuovo acronimo.

MMS= Messaggi Molto Stupidi

Un commento a “”

  1. Massimo dice:

    I like it : MMS = Messaggi Molto Stupidi !

    in attesa del più grande flop della storia dell'umanità , quello dell' UMTS !